Dance with love, never stop to dance...

Loading...

30 October 2014

From "And now you entered into my life"

La guardò entrare in casa con curiosità. Non le aveva detto cosa aveva preparato, ma le aveva detto che a casa avrebbe trovato una sorpresa. Lei si guardò attorno ma non vide nulla che la poteva incuriosire. Lui le si avvicinò prendendola per una mano.
-Vieni, ora devi spogliarti di tutto e poi vedrai la sorpresa...
Lei rise e arricciò le labbra -Ehila...sesso sfrenato così, senza avvisare...MMMM..
-Su coraggio...Io ti sto a guardare...
Si spogliò lentamente, sorridendo e guardandolo negli occhi. Lui riconobbe serenità in quel momento. E il suo sguardo correva lungo i suoi fianchi, sui seni, lungo la schiena.
-Eccomi pronta. E ora?
La prese per mano e la condusse nella stanza da bagno. Quando lui aprì la porta, nel vedere penombra rimase un poco incerta.
-Entra, non avere paura, è una sorpresa!
Lei entrò e rimase a bocca aperta: ai quattro lati della vasca da bagno ceri aromatici accesi, nell'aria profumo di muschio bianco, una musica dolce e sensuale portava nell'aria un messaggio chiaro, di serenità e sensualità.
Le mostrò la vasca: -entra, vi sono centinaia di donne che vorrebbero essere al tuo posto in questo momento
Si avvicinò alla Vasca e notò che conteneva un liquido biancastro, sul quale erano sparsi petali di rosa. 
-Entra, non temere. Si tratta di latte, sessanta litri di latte mescolato ad acqua un poco tiepida. Per te, per stare in vasca una mezzoretta e rilassarti con le luci, la musica, gli aromi. Per te, per il tuo corpo, per farlo restare sempre fresco.
Spalancando occhi e bocca, si immerse lentamente, sdraiandosi nella vasca ed appoggiando il capo su un cuscinetto rosso, a forma di cuore.
Si guardarono negli occhi per secondi, si baciarono. Lui passò la mano sui suoi seni, scendendo tra le cosce, ma si fermò: ora rilassati. Pensa a gioire di questi momenti. Ed uscì dalla stanza socchiudendo la porta.


He watched her enter into the house with curiosity. He had not said what he had prepared, but said that at home she would find a surprise. She looked around but saw nothing that could curiosity. He came up grabbing her hand. 
-Come, Now you have to strip you of everything and then you will see the surprise ... 
She laughed and pursed his lips -Ehila unbridled sex .. so, without warning ... MMM .. 
-On Courage ... I'm watching you ... 
She undressed slowly, smiling and looking into his eyes. He recognized serenity at the time. And his eyes ran down her hips, her breasts, alongside her back. 
-Here I am. Ready. Now what? 
He took her hand and led her into the bathroom. When he opened the door, seeing the dim light was a little uncertain. 
-Enter, don't be afraid, it's a surprise! 
She came in and gasped: the four sides of the bath aromatic candles lit, the air scent of white musk, a soft and sensual music in the air carried a clear message of serenity and sensuality. 
He showed her the bathtub: -Enter, there are hundreds of women who would like to be in your place, right now.
She walked over to the tub, and noticed that it contained a whitish liquid, on which were scattered rose petals. 
-Enter, Fear not. It is milk, sixty liters of milk mixed with a little warm water. For you, to stay in the bath half an hour and relax with the lights, the music, the aromas. For you, for your body, to keep him always fresh. 
By opening the eyes and mouth, sank slowly, and lie down in the tub and resting her head on a red pillow, heart-shaped. 
They looked into the eyes eachother for seconds, they kissed. He ran his hand over her breast and down between her thighs, but stopped: -Now relaxe. Take enjoy of these moments. And he left the room leaving the door ajar.
(from the book "And now you entered into my life"-not yet completed-©MikhailLermontov)




Post a Comment