Dance with love, never stop to dance...

Loading...

23 July 2015

Il Gabbiano - The Seagull

Laggiù, tra il vento che soffia sui seni del mare,
riconosco, nel canto dei gabbiani, una voce a me cara.
Essa mi canta, come Omerica sirena,
di un amore lontano, ma tanto vicino che è dentro di me.
E allora vorrei unirmi ai gabbiani per volare nel cielo
e volare da te. Mi accorgo che invece con loro  io canto
la solitudine che resta con me.
(copyright©MikhailLermontov)






















Over there, between the wind blowing on the breasts of the sea,
I recognize, in the singing of the seagulls, a voice dear to me.
It sings to me, as a Homeric siren,
a love away, but so close that is within me.
So I would like to join the seagulls to fly in the sky
and fly to you. I realize instead that I sing with them
the solitude that remains in me.


Post a Comment